Tina Modotti a Verona fino all’otto marzo

image

Non ho mai capito se fosse una gran fotografa, sicuramente una gran donna!

VERONA. Si inaugura oggi al Centro Internazionale di Fotografia Scavi Scaligeri la mostra «Tina Modotti. Retrospettiva», dedicata a una delle fotografe più celebri al mondo e ad una donna, che l’eccezionale vicenda umana, artistica e politica ha reso una delle personalità più eclettiche del secolo scorso. L’esposizione, aperta al pubblico fino all’8 marzo 2015, è realizzata dall’associazione culturale Cinemazero in collaborazione con Comune di Verona e Silvana Editoriale.
La mostra ripercorre l’intera vita di Tina Modotti (1896-1942) come fotografa, musa, attivista politica e ne ricostruisce sia la straordinaria esperienza artistica – che la vide prima attrice di teatro e di cinema in California e poi fotografa nel Messico post-rivoluzionario degli anni Venti – sia la non comune vicenda umana.

2 pensieri su “Tina Modotti a Verona fino all’otto marzo

  1. Sono andato a vederla a dicembre, una bella retrospettiva senza dubbio. La Modotti ha avuto una storia personale affascinante e appassionata come poche. Quanto alla fotografia, è stata uno dei primi fotografi ad occuparsi di questioni sociali e per una donna, in quel periodo, non era cosa da poco in un mondo fotografico e artistico prettamente maschile.

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...