Fotografare meglio e riconoscere la luce.

Di treni , di sassi e di vento - Tirana- (22)

Quando dico di tentare di capire la luce, non mi riferisco al fatto di avere luce sufficiente per scattare senza problemi. Nemmeno mi riferisco al fatto che siate accecati dalla luce nel deserto.

Quello che mi piacerebbe si capisse è che, per ogni scatto che proverete a cogliere, dovete sfruttare la luce, tenendo presenti le sue caratteristiche,  per riuscire ad ottenere risultati almeno buoni.

Impariamo a riconoscere la luce

Se vuoi imparare a scattare Fotografie, non puoi prescindere dalla conoscenza della luce. Per farlo devi prestare sempre la massima attenzione, sempre, ovunque cui ti trovi.

OGGI MI GIRA DI DARTI UN ESERCIZIO, PUOI CHIARAMENTE NON FARLO, MA CREDO POSSA ESSERE UTILE
Prendi l’occasione anche senza macchina fotografica in mano, osserva le caratteristiche della luce e fatti queste domande.

Ti servirà quando scatti, ti servirà quando la luce dovrà essere parte fondamentale ed integrante di una tua fotografia.

  • Da dove arriva la luce?
  • Come sono le ombre? E’ un pò la stessa domanda di prima, dato che determinando la direzione delle ombre, hai di  conseguenza, la direzione della luce.
  • Come definisce ed evidenzia i tuoi soggetti?
  • Che caratteristiche ha questa luce, è contrastata o morbida?
  • La luce ha un tono caldo o freddo?
  • La fonte di illuminazione è unica o proviene da parti differenti? (luce artificiale e naturale, luce artificiale da più parti)

Se trasformerai queste domande in una modalità continua con la quale ti avvicini alla luce, potrrai migliorare la qualità delle tue fotografie e scattare prendendo in considerazione questo fondamentale elemento.

Vado, ciao. Sara

Cerca qui l’articolo: Tutte le caratteristiche della luce

15 pensieri su “Fotografare meglio e riconoscere la luce.

  1. Ciao Sara,
    l’esercizio è utile ma credo manchi di qualcosa.
    Ovviamente è una mia opinione, scusa se ne parlo qua.
    Quello che manca, che forse dovremmo domandarci è: questa luce, come rende il soggetto/la scena?
    L’esempio banale che si trova nei libri di fotografia è usare la luce dura per mettere in risalto la muscolatura degli uomini e quella morbida per le forme, l’armonia, la dolcezza delle donne (in un certo tipo di fotografia)
    Forse si può allargare il discorso dicendo che una scena “violenta” ha bisogno di una luce dura (un po’ come faceva Wegee), e una dolce di una luce morbida.
    Altra domanda da porsi legata a questo discorso: quale potrebbe essere la luce migliore per illuminare (anche intesa come ora del giorno, o condizioni atmosferiche) questa scena che sto guardando?

    Pongo queste questioni perché la materia della luce (come anche quella del colore) mi interessa molto, e siccome so che sei brava e ti stimo, mi piacerebbe che la questione fosse approfondita con esempi, idee, dato che nella mia testa c’è ancora confusione, o comunque un pensiero non strutturato al riguardo.
    (oppure hai dei link da consigliarci!)

    Infine: ho comprato il tuo libretto sul portfolio, l’ho trovato molto interessante e pieno di consigli utili. Un libretto agile da leggere. Avendo seguito un corso con te, sull’edizione e la scelta delle immagini, forse mancava nel tuo libro (ma forse manca proprio un libro del genere in Italia), quello che hai cercato di insegnarci: un esempio sulla scelta delle foto. Mi spiego: sarebbe bello avere una doppia pagina (bella grande!) con 50-100 fotine da cui trarre un portfolio di 10 immagini, e spiegare come scegliere la prima, come attaccarci la seconda, perchè una va bene, e un’altra no ecc…

    Ripeto: questi “appunti” te li faccio perché ti stimo e mi interessa ciò che scrivi, poi magari tu hai voglia di uscire a fotografare e non di scrivere trattati o rispondere a questi lettori fastidiosi!

    Intanto grazie, un saluto

    Mi piace

    • Ciao, prima di tutto nell’articolo della luce, non spiego niente sulla luce e l’appunto che fai è una risposta a queste domande, che io non do. Non do per scelta, dato che avevo intenzione di approfondire alcuni punti sulla luce. Io ho posto le domande che ci si fanno di fronte ad una determinata scena, pensando alla luce. Il soggetto sta in tutte le domande che ho postato. In particolare in questa:
      Come definisce ed evidenzia i tuoi soggetti?
      Avrò tempo per approfondire, vedrai. Questa è una attività secondaria alla quale dedico il tempo che posso! Le notizie che ricevete sono il frutto delle curiosità che avevo io all’inizio e vogliono essere spunti, non lezioni.
      Per quanto riguarda il libro, anche l’argomento che dici non è stato trattato volutamente, dato che sto scrivendo un testo proprio sulla lettura delle immagini. l’argomento era vasto e difficle per aggiungere un capitolo e basta! Grazie per le osservazioni, ciao Sara

      Mi piace

  2. Grazie Sara…mi hai risvegliato i concetti basilari della fotografia che giâ ero a conoscenza, ma ricordalo non è sbagliato…molti “fotoamatori” usano la macchina fotografica senza sapere le basi….un abbraccio Carlo

    Liked by 1 persona

  3. Pingback: Quattro elementi indispensabili per raccontare con le fotografie. | MU.SA.

  4. Pingback: Siete a caccia della LUCE? | MU.SA.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...