Qualche consiglio per scattare in bianco e nero.

Il bianco e nero, una volta era l’unico mezzo che avevamo per comunicare, fotograficamente. Molto tempo prima che la maggior parte di noi perdesse la testa per la Fotografia. Oggi, per molti, il bianco e nero non è altro che una modalità romantica per dire le cose. Per chi come me ha stampato ore in camera oscura, è davvero un ricordo fantastico che per motivi di pratica ho dovuto abbandonare.
Qui spero ci siano alcune idee che possano farvi migliorare i vostri scatti in bianco e nero. Sono le stesse cose che hanno ispirato me, sia dal punto di vista tecnico che di comunicazione.

1) Guarda Film in bianco e nero
Guarda la luce usata, dato che non avevano i colori per attirare attenzione, dovevano necessariamente saper usare davvero bene la luce nelle scene.

casablanca_2146889b

Dal film Casablanca

2) Impara ad usare correttamente i contrasti. Spesso si abusa del ritocco in bianco e nero rendendo le fotografie più simili a grafiche o disegni che a immagini fotografiche. Non esagerate, soprattutto se la destinazione finale è una stampa.

Battaglia_Rosaria_Schifani

Letizia Battaglia

3) Anche la “luce piatta” ha molto da offrire. In questo caso tentate di ottenere la massima estensione tonale possibile. E’ un tipo di foto che mi piace meno, ma sicuramente, in qualche caso è molto funzionale.

cut-tina-mentre-recitamessi24

Edward Weston “Tina Modotti”

4) So che vi sembra una cazzata, ma il nero usato bene rende il bianco più bianco. Se rendi le ombre più scure le luci appariranno più luminose.

image

Eikoh Hosoe

5) Tutto ciò che è bianco va sfruttato come elemento grafico. Mi riferisco a fiumi, binari, superfici lucide, che in controluce diventano bianche e possono essere sfruttate davvero bene in bianco e nero.

image

Salgado da Genesis

6) Le fotografie, dal mio punto di vista, devono avere sempre, sia il bianco che il nero. Non basta che la foto parta dal bianco ed arrivi al grigio scuro, i toni ci devono essere tutti, dal bianco al nero.

image

Salgado da Genesis

7) I filtri possono ancora fare la differenza. Di solito si usa il polarizzatore o filtri gialli o rossi. Tenete presente che spesso, gli stessi effetti o quasi, possono essere ottenuti in photoshop.

8c52874r

Walker Evans

8) Scattate, se potete in Raw. Le possibilità di ritocco si moltiplicano e vi danno più possibilità di scelta…anche se scattare in jpeg darà altrettante soddisfazioni, eh!

9) NON scattate direttamente in bianco e nero, perdete informazioni e poi perchè???

10) Tutto quello che serve a scattare bene a colori, serve per scattare bene in bianco e nero, quindi gli elementi importanti sono gli stessi, tenete conto di messaggio, composizione ed estetica. SEMPRE.

Ciao a tutti, ciao Sara

Spero vi sia da piccolo stimolo, baci

19 pensieri su “Qualche consiglio per scattare in bianco e nero.

  1. Sì, le cose stanno così. Mi permetto di sottolineare l’importanza soprattutto dei punti 1. e 6.
    1. Guardare i film in BN è fondamentale, ancora oggi ne resto incantato, e uno degli esempi più straordinari sono i film di Hitchcock, un vero maestro in questo campo.
    2. La gamma tonale: deve essere completa spaziando dai bianchi puri (non briciati!) ai neri profondi e comprendendo la più vasta tonalità di grigi possibile. Gli istogrammi aiutano, e che siano ben “pieni” a destra!

    Mi piace

  2. Sono d’accordo al 99% su tutto, tranne sul jpeg in bianco e nero: anch’esso puo’ essere usato ed aiutare ad avere una visione immediata della foto e ad abituare a vedere in bianco e nero. Sono gusti, e forse il jpeg da solo non ha senso, ma di certo scegliere di scattare con Raw+Jpeg in b&w puo’ essere un buon compromesso.

    Liked by 2 people

  3. Ciao Sara, grazie!
    volevo solo fare una considerazione: quando scegliere il BN?
    quando il colore sarebbe troppo? quando distrae? quando voglio aggiungere drammaticità? quando si vogliono evidenziare forme e volumi?

    Nelle foto di Salgado c’è quella delle donne (nel tuo post è quella in mezzo). Nel libro “a occhi aperti” in fondo, c’è una foto a colori di lui che le fotografa. Le donne sono dipinte di rosso, su sfondo verde! Insomma dei colori spettacolari.

    Ovviamente non metto qui in discussione le scelte di Salgado, la sua foto è splendida, e ho avuto la fortuna di vederla in mostra, e lui è un Grande (avrà avuto le sue ragioni. O magari aveva solo quel rullino 😛 ). Ma qualche volta che bisogno c’è di usarlo?
    Scusa se porto una mia esperienza: al tuo corso di reportage, avevo portato delle foto di Milano in BN. Qualcuno disse “che belle”, tu dicesti “perché?”, risposta: “eh, sono in bianco e nero”… un po’ banale!

    Infine: mica è cazzata che il nero rende il bianco più bianco, è un fenomeno di percezione visiva!

    Lo diceva anche Leonardo (1570 ca):
    “De’ colori di egual perfezione, quello si dimostrerà di maggior eccellenza che sarà veduto in compagnia del color retto contrario. Retto contrario è il pallido col rosso e il nero col bianco, benché né l’uno né l’altro sia colore; azzurro e giallo come oro, verde e rosso. Ogni colore si conosce meglio nel suo contrario che nel suo simile, come l’oscuro nel chiaro e il chiaro nell’oscuro. Il bianco che termina con l’oscuro fa che in essi termini l’oscuro pare più nero ed il bianco pare più candido.”

    Vabbe, scusa la lungaggine e la nota storico-culturale,
    un abbraccio

    Liked by 1 persona

  4. Una analisi semplice ed efficace. Guardare tanto buon materiale in BN ti aiuta a pensare in BN. Purtroppo vedo che molti scattano foto mediocri a colori e poi le sviluppano in BN per farle diventare “street”. Una foto efficace lo è subito… lo sviluppo in BN se coerente la arricchisce

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...