Lilian Bassman, quando si dice precorrere i tempi!

 

 

 

Lillian Bassman (15 Giugno 1917 – 13 Febbraio 2012) è stata una fotografa e pittrice americana.

I suoi genitori erano intellettuali ebrei che emigrarono negli Stati uniti dall’Ucraina nel 1905 e si stabilirono a Brooklyn, New York.

La Bassman crebbe tra Brooklyn e il Greenwich Village, New York e studiò alla Textile High School a Manhattan con Alexey Brodovitch, diplomandosi nel 1933.

Tra gli anni 40 a e 60, la Bassman lavorò come fotografa di moda per Junior Bazaar e più tardi per Harper’s Bazaar, dove promosse la carriera di fotografi come Richard Avedon, Robert Frank, Louis Faurer e Arnold Newman.

Sotto la guida dell’emigrante russo Alexey Brodovitch, cominciò a fotografare le modelle prevalentemente in bianco e nero. I suoi lavori furono pubblicati per la maggior parte su Harper’s Bazaar dal 1950 al 1965.

Negli anni 70 l’interesse della Bassman nella forma pura della fotografia di moda divenne fuori moda. Si dedicò quindi ai suoi progetti personali e abbandonò la fotografia di moda.

Nel fare questo, tirò fuori 40 anni di negativi e stampe – il lavoro di una vita. Una borsa dimenticata contenente centinaia di immagini fu ritrovata oltre 20 anni dopo.

Le opere di fotografie di moda della Bassman ricominciarono ad essere apprezzate negli anni 90.

Negli anni 90, la Bassman lavorò con la tecnologia digitale e la fotografia astratta a colori, per creare altre serie di lavori. Utilizzò Photoshop per la manipolazione delle sue immagini.

Gli aspetti più degni di nota riguardo il suo lavoro fotografico riguardano l’alto contrasto tra chiari e scuri, la “granulosità” delle sue fotografie e il posizionamento geometrico e l’angolazione delle riprese dei soggetti. La Bassman divenne una delle ultime grandi donne fotografe nel mondo della moda.

Morì il 13 Febbraio 2012, all’età di 94 anni.

Qui potete trovare un interessante articolo tratto da un giornale del 1951 e qui il video di un’intervista pubblicata su Harper’s Bazaar

Lillian Bassman (June 15, 1917 – February 13, 2012) was an American photographer and painter.

Her parents were Jewish intellectuals who emigrated to the United States from Ukraine (then in Russia) in 1905 and settled in Brooklyn, New York. She grew up in Brooklyn and Greenwich Village, New York, and studied at the Textile High School in Manhattan with Alexey Brodovitch and graduated in 1933.

From the 1940s until the 1960s Bassman worked as a fashion photographer for Junior Bazaar and later at Harper’s Bazaar where she promoted the careers of photographers such as Richard Avedon, Robert Frank, Louis Faurer and Arnold Newman. Under the guidance of the Russian emigrant, Alexey Brodovitch, she began to photograph her model subjects primarily in black and white. Her work was published for the most part in Harper’s Bazaar from 1950 to 1965.

By the 1970s Bassman’s interest in pure form in her fashion photography was out of vogue. She turned to her own photo projects and abandoned fashion photography. In doing so she tossed out 40 years of negatives and prints – her life’s work. A forgotten bag filled with hundreds of images was discovered over 20 years later. Bassman’s fashion photographic work began to be re-appreciated in the 1990s.

She worked with digital technology and abstract color photography into her 90s to create a new series of work. She used Photoshop for her image manipulation.

The most notable qualities about her photographic work are the high contrasts between light and dark, the graininess of the finished photos, and the geometric placement and camera angles of the subjects. Bassman became one of the last great woman photographers in the world of fashion.

Bassman died on February 13, 2012, at age 94.

Here you can find an interesting article appeared on a magazine in 1951 and here an interview on Harpers’ Bazaar

Anna

10 pensieri su “Lilian Bassman, quando si dice precorrere i tempi!

  1. Pingback: Lilian Bassman, quando si dice precorrere i tempi! « Aithne

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...